Torta Sbriciolata con ricotta e Anice

Il gusto di anice che rievoca la tradizione

Ricetta a cura di | Fotografia a cura di
Pubblicata il : | ultima revisione:

Torta sbriciolata con crema di ricotta e anice Calabrese, ricetta golosa con i profumi di anice che rievocano la tradizione Calabrese.

Caratteristiche Ricetta
Preparazione,acquisto e fruibilità della materia prima
Porzioni
12
Costo
Medio
Calorie
361.98 kcal per porzione/pezzo
Cottura
Forno
Difficoltà
Intermedia
Tempi
  • Totale indicativo
  • Cottura
  • Preparazione
  • Lievitazione -
  • Riposo 01 h
Regimi Alimentari
  • Vegetariano
  • Vegano
  • Celiaco **in arrivo **
Ingredienti Ricetta
La materia prima da utilizzare
  • Per l'impasto
  • 400g di farina 00
  • 2 uova fresche (medie)
  • 90g di zucchero di Canna
  • 170g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
  • Aroma di vaniglia o semi di bacca di vaniglia
  • Per il ripieno
  • 500g di ricotta
  • 40g di zucchero di Canna
  • 2 uova fresche (medie)
  • Liquore di Anice Calabrese
  • Aroma di vaniglia o semi di bacca di vaniglia
  • Per la decorazione
  • zucchero a velo
Valori Nutrizionali

Visualizza i valori nutrizionali associati ad 1 porzione / pezzo della ricetta: Torta Sbriciolata con ricotta e Anice

Preparazione Ricetta
Come preparare, passo-passo

Schiacciate la ricotta in un recipiente aiutandovi con una forchetta. Aggiungete un bicchierino e mezzo di liquore di anice Calabrese, lo zucchero, l'Aroma di vaniglia o i semi di bacca di vaniglia, le due uova e mescolate energicamente fino ad amalgamare bene il tutto. Non appena la crema sarà pronta riponetela in frigo a riposare.

Torta sbriciolata con ricotta e anice

Intanto preparate l’impasto. Mettete la farina in una ciotola capiente, aggiungete il burro ammorbidito, lo zucchero, due uova, il lievito e l'Aroma di vaniglia o i semi di bacca di vaniglia. Impastate il tutto con la punta delle dita sbriciolando l’impasto il più possibile e evitando di farne un composto unico. Coprite con pellicola trasparente e riponete in frigorifero a riposare per 30 minuti/ 1 ora circa.

Torta sbriciolata con ricotta e anice

Trascorso il riposo, imburrate e infarinate una teglia per dolci a cerniera da 26 cm circa di diametro e sbriciolate metà dell’impasto sul fondo fino a foderarla interamente. Nel caso dovesse servire ulteriore farina per la lavorazione, aggiungetene qualche pizzico. Aggiungete quindi la crema di ricotta ad 1 centimetro dal bordo al fine di evitare che fuoriesca in fase di cottura e rimanga racchiusa all’interno dell’impasto. Ricoprite la superficie di ricotta sbriciolando l’impasto rimasto. Abbiate cura nel richiudere la torta anche nei bordi e infornate a 180°C, forno statico, parte bassa, per 30/35 minuti circa. Al termine della cottura, estraete dal forno e lasciate raffreddare. Una volta fredda, impiattate e spolverate con zucchero a velo.

Torta sbriciolata con ricotta e anice

La vostra Torta sbriciolata con ricotta e anice è pronta! Consumare fresca e conservare in frigorifero

Torta sbriciolata con ricotta e anice

Prodotti Correlati

Non perdere neanche una ricetta, seguici sulla pagina del Gallo

Commenti